Simone pronto per il NAGA

Simone pronto per il NAGA

Tutto pronto, si parte! Simone Selle dell’Hakuryu Team prenderà parte domani alla competizione internazionale di Grappling EUROPE NAGA CHAMPIONSHIP che si svolgerà in Francia.
Seconda gara internazionale per lui, dopo mesi di preparazione intensa è il momento di tornare sul tatami.
Buona fortuna a lui e a tutti gli amici dello Stabile Team impegnati in questa trasferta.

Nuove cinture nere Hakuryu Team

Nuove cinture nere Hakuryu Team

Alessandro e Riccardo superano l’esame di 1° Dan

Domenica 2 ottobre 2016 si sono svolti a Busto Arsizio (Va) gli esami regionali di Dan di Karate FIJLKAM.
380 i candidati iscritti. I nostri due rappresentanti dell’Hakuryu Team, dopo un anno di lavoro e allenamento hanno superato brillantemente le prove di kata, kihon e kumite.
Complimenti  quindi ad Alessandro Saba e a Riccardo Mezzani che vengono così graduati cintura nera 1° Dan.

A loro vanno i complimenti della Direzione Tecnica e l’augurio di un lungo e proficuo percorso marziale.

Summer Fighting Championship

In quel di Castelletto Sopra Ticino (No) si è svolto ieri il “Summer Fighting Championship” organizzato dalla “Born To Fight”, torneo di sport da combattimento sotto l’egida della WTKA.
Ottime le prestazioni dei ragazzi dell’Hakuryu Team di Tremezzina, all’esordio per la prima volta anche nelle gare di Kick Boxing.
Simone Selle, una certezza, vince l’oro nel grappling negli 84 kg serie B, prestazione senza sbavature per il lennese che sgomina gli avversari grazie alla sua capacità di gestione delle posizioni.
Nella Kick Boxing argento per Marco “Mac” Puircelli e Claudio “The Rock”Breveglieri, esordienti in questo sport per la prima volta in gara.
Menzione d’onore va fatta per lo “spartano” di Lenno Alex Sciaini che si cimenta in due discipline. Vince il bronzo negli 84 kg serie B nel grappling con una bella sottomissione all’avversario, salendo sul podio insieme a Selle, e poi conquista il gradino più alto del podio nelle MMA light, vincendo tre match entusiasmanti e dando prova di enorme coraggio, convincendo così i tecnici al prossimo passaggio di categoria.

Seminario di “bastone e coltello pugliese” Trimigno System

Tutto pronto per il seminario di “bastone e coltello pugliese” Trimigno System.

Altro interessantissimo evento organizzato dal Team Hakuryu.

Il 25 Ottobre a Lenno (Tremezzina – Co) si terrà per la prima volta sul Lago di Como  un seminario di “bastone e coltello cugliese” con il Maestro Luciano Trimigno, caposcuola del Trimigno System.

Il seminario è aperto a tutti, occasione unica per vedere da vicino le centenarie scuole pugliesi di scherma.
Una giornata alla scoperta delle tradizioni marziali italiane!
Bagaglio culturale da riscoprire, conservare e diffondere.

Programma del 25/10/2015
9.30 – 12.30 Bastone
12.30 – 14.00 Pausa pranzo
14.00 – 16.30 Coltello

MODULO D’ISCRIZIONE A QUESTO LINK
http://www.hakuryukarate.com/blog/wp-content/uploads/2015/09/Modulo_iscrizione_bastone.pdf

1° Open del Lago di Como di Grappling

1° Open del Lago di Como di Grappling

Si è svolto ieri a Lenno il 1° Open del Lago di Como di Grappling.

Nella splendida cornice del Lago di Como il Palazzetto dello Sport del Comune di Tremezzina ha ospitato il primo evento agonistico lariano dedicato al Grappling organizzato dall’ASD Hakuryu del M° Pompeo Ungaro.
Presenti in gara 45 atleti provenienti da differenti team e province del Nord Italia: Accademia Kama di Seregno (MB), Fight in Progress di Vercelli, Stabile Fight Team di Galliate (NO), Fighting Concept di Oggiono (LC),ASD Kick Boxing Como, Team Sforza (VA), Team Brasa Lynx Academy (VA), Ulixes Team PAMMACHIA (CO). A dirigere in maniera impeccabile gli incontri gli arbitri nazionali Stefano Ghidoni e Luca Cardano. Si è potuto gustare uno spettacolo di grande valore, a partire dalle categorie giovanili fino alla classe seniores. Presenti atleti di calibro europeo, come Andrea Fogà, Davide Baggieri e Alberto Alamia, questi ultimi due protagonisti di una sfida diretta “only submission” molto spettacolare finita con un bel pareggio. Tutta la competizione si è svolta all’insegna dell’amicizia, in un clima di serenità e sportività, a dimostrazione che gli sport di lotta e da combattimento sono un ottimo mezzo per educare e arricchire umanamente i praticanti. Molti i giovani, e non, all’esordio assoluto nelle competizioni di grappling, sia nella categoria femminile che in quella maschile, una menzione particolare va all’ex atleta delle Fiamme Gialle di Karate Massimiliano Ferrarini, che ha preso parte alla manifestazione in un settore per lui nuovo ma che già lo riempie di entusiasmo. Al termine del torneo si classifica al terzo posto il Fight in Progress di Vercelli, al secondo lo Stabile Fight Team di Galliate e al primo posto i padroni di casa dell’Hakuryu Team. Complimenti a tutti e vi aspettiamo già per la seconda edizione. Presto on line tutti i risultati e le fotografie.

11288986_498309966987923_7738265054359856580_o