HFC 2 – Secondo Open del Lago di Como di Grappling

Domenica 5 giugno 2016 si è svolto nella località di Lenno, Comune di Tremezzina, l’HFC 2, il Secondo Open di Grappling del Lago di Como FIGMMA, organizzato dall’ASD Hakuryu del Maestro Pompeo Ungaro. Circa sessanta atleti si sono dati battaglia in una disciplina di lotta sempre più coinvolgente e dal livello sempre più alto.
Numerose le società partecipanti: Ground and Pound di Monza, FCS Combat Team di Oggiono (LC), Stabile Fight Team di Gessate ( MI), Stabile Fight Team Vercelli, Stabile Fight Team Galliate (NO, Stabile Fight Team Arluno (MI), ASD Kick Boxing Como,  La Superba di Genova, PAMMACHIA di Abbiategrasso (MI), Sambo Invicta.
Gare molto entusiasmanti, dai giovani esordienti fino agli esperti veterani.
Ad impreziosire il torneo è stata una “scintillante” classe A -71 kg con cinque atleti di prestigio che si sono sfidati in un “girone all’italiana” per la cintura di campione:
Sacchetti Alessio, Baggieri Davide, Galbiati Mattia, Kola Hamit, Sacchi Nikolas.
Vince il giovane Sacchetti che porta a Genova il titolo HFC.

Buona anche la prestazione degli atleti dell’Hakuryu Team di casa: Abate Daniel (giovane promessa), Capezio Michele (2° class. serie C 84 kg.), Colombo Davide (3° class. serie D 61 kg.), Ghiandai Nicolò (1° class. serie B 77 kg.), Pianarosa Sergio (alla sua prima esperienza di gara), Puricelli Marco (grintoso veterano), Sciaini Alex (forte 84 kg) e Selle Simone (3° class. 84 kg serie B).

L’appuntamento è per il prossimo anno con la terza e già attesa edizione del trofeo.

Campionati Italiani di Grappling medaglie per il Team Hakuryu

A Roma ai Campionati Italiani di Grappling due medaglie per il Team Hakuryu di Tremezzina

Il Grappling è un settore che sta dando molte soddisfazioni al territorio di Tremezzina, infatti lo scorso 24 maggio a Roma due membri del Team Hakuryu del Maestro Ungaro ancora una volta sono saliti sul podio al Campionato Italiano FIGMMA.
A conferma di tutto il suo impegno e la dedizione verso la disciplina Simone Selle è nuovamente Campione Italiano in Serie D veterani 84 kg e 
Nicolò Ghiandai si classifica ottimo 3* all’esordio in Serie B nei 77kg senior.

Ora ci si prepara la competizione del prossimo 7 giugno a Lenno, aspettiamo tutti al Palazzetto dello Sport in Via Artigiani per tifare il team lariano. 

Oro e argento agli ultimi Campionati Italiani di MMA a Roma

Sempre più in alto! Oro e argento agli ultimi Campionati Italiani di MMA a Roma.

Da pochi anni la Scuola Hakuryu sta portando avanti con serietà e perseveranza il settore MMA e grappling, ma i risultati hanno dimostrano sin da subito di che pasta sono fatti i ragazzi lariani.
I due “alfieri” del Team di Tremezzina anche questa volta hanno permesso alla bandiera dell’Hakuryu di sventolare sul podio nazionale.
Alex Sciaini, dopo il recente successo nel grappling, all’esordio in serie B, ha ben dimostrato il suo valore in una categoria molto ostica e porta a casa uno splendido argento nei -84kg, mostrando grandi colpi e un potente “ground and pound”.
Simone Scarano ha confermato ancora una volta la sua bravura con un grande oro nei – 62kg serie C, medaglia che lo laurea Campione d’Italia e che lo catapulta verso la classe superiore. Atleta molto preciso nei colpi, pulito tecnicamente e spettacolare da guardare.
Lo staff tecnico è molto soddisfatto del lavoro svolto in palestra e dalle medaglie conquistate. Il commento del coach Pierluigi Ungaro: “Partire da un piccolo paese che non ha tradizioni di sport da combattimento e arrivare sulle vette più alte in Italia gratifica tutti:
gli insegnati, gli atleti e i sostenitori. Soprattutto per i sacrifici che i ragazzi devono sostenere per arrivare al top della condizione nel giorno della gara. Minuziosa preparazione tecnica, cura del peso e dell’alimentazione, atteggiamento mentale e allenamento fisico.
Se volete vedere di che cosa si tratta e vedere da vicino i nostri campioni venite a trovarci in palestra.”

Risultati Liguria Grappling Open 2015

Buoni risultati per l’ASD Hakuryu di Tremezzina al “Liguria Grappling Open” 2015 lo scorso weekend a Varazze (SV).
Ottimo esordio in serie B per Alex Sciaini che porta a casa l’oro vincendo ai punti per 4-1, che ora si preparerà per affrontare il Campionato Italiano di MMA FIGMMA a Roma il prossimo fine settimana.
Purtroppo niente medaglia per Nicolò Ghiandai, che ritorna alle gare dopo un periodo di stop a causa dell’infortunio alla mano, nonostante le buone lotte e la forma fisica in netta ripresa.

 

4° Coppa Italia di MMA

Domenica 9 novembre a Roma al Palaolgiata (dove ormai siamo di casa), il nostro “ariete rosso – red ram” Nicolò Ghiandai e il nostro spartano “lagheè sempru in peè” Alex Sciaini, hanno fatto sventolare con orgoglio ancora una volta la bandiera del Team Hakuryu sul podio della 4° Coppa Italia di MMA organizzata dalla FIGMMA. Alex dopo 4 incontri di altissimo livello e molto duri torna a casa con un argento che luccica d’oro nei -84 kg classe C, mentre Nicolò deve abbandonare la gara con un po’ di rammarico a causa di un infortunio ad una mano (che lo terrà fuori dalle competizioni per un po’ e che non lo ha potuto vedere protagonista della categoria nonostante l’ottimo stato di forma) e si classifica così terzo nei -77 kg classe C.
Ora un po’ di meritato riposo per i nostri ragazzi. Complimenti e pronti per le prossime battaglie!